REGOLAMENTO INTEGRATIVO ANTI-COVID 19 ESTATE 2020


PRINCIPI GENERALI: La piscina dello Sporting Club Ostiense si ispira da sempre ai principi di Trasparenza, Igiene ed Efficienza tramite l’adozione e il rispetto delle regole del presente regolamento , che è dettato da anni di esperienza e tutte le disposizioni sono elaborate e trasmesse per essere da tutti conosciute e accettate e di facile comprensione per tutti gli utenti. A Tal fine, lo Sporting Club Ostiense si impegna da sempre per garantire a tutti gli Ospiti della struttura una comunicazione chiara e comprensibile delle condizioni e dei servizi offerti. Le informazioni sono assicurate agli utenti dal presente regolamento, dalle informative presenti nel Centro, dagli avvisi sulla nostra pagina Facebook® Piscina Sporting Club Ostiense e dalle comunicazioni tramite Whatsapp. Per garantire la massima trasparenza ed accessibilità il nostro regolamento e le informazioni sui servizi sono anche pubblicati sul sito web:
www.piscina-roma.it

  1. a) ACCESSO: INTEGRAZIONI art. 2: Seguire la segnaletica orizzontale e verticale con linee di rispetto e seguire le indicazioni dello Staff;
  2. b) ORARI: INTEGRAZIONI art. 3: Si consiglia di recarsi presso la struttura già vestiti e si prega di non prolungare la sosta negli spogliatoi.  La Direzione conserva la facoltà di modificare gli orari e le aperture senza preavviso e senza che questo comporti alcun onere nei confronti degli Ospiti o alcun rimborso delle Iscrizioni e/o degli Abbonamenti totale o parziale. 
    c) ACCORDI e COMUNICAZIONI: Lo Staff della Struttura non può derogare o prendere accordi diversi da quelli previsti nel presente regolamento. Qualsiasi accordo verbale o scritto preso con lo Staff operante all’interno della Struttura, che deroghi al regolamento o agli standard applicati ai nostri Ospiti, sarà ritenuto nullo ed inefficace, senza che ciò dia possibilità di rimborso alcuno. Qualsiasi richiesta che non rientri nei canoni organizzativi standard deve essere fatta obbligatoriamente in forma scritta tramite PEC a freesportssd@legalmail.it . Eventuali comunicazioni agli Ospiti o modifiche ad orari, aperture, servizi, condizioni e/o regolamento verranno fatte tramite comunicati affissi nelle bacheche della Struttura per 90 giorni o sul sito internet istituzionale piscina-roma.it o sulla pagina ufficiale Facebook® Piscina Sporting Club Ostiense o tramite servizio Whatsapp.
    d) RECUPERI e RIMBORSI: Appendice Gestione Abbonamenti post Covid 19:A Seguito dell’emergenza Covid 19 , la ns. struttura comunica quanto sede: Gli abbonamenti sono stati congelati e verranno riattivati al primo accesso nella struttura a partire dal 01/06/2020; Avrete la possibilità di scegliere se frequentare subito o aspettare , questo non comporterà nessun tipo di perdita del Vs. abbonamento; Se deciderete di non frequentare a questo punto Vi verrà emesso un voucher per il valore restante del Vs. tipo di abbonamento da usufruire per una validità di un anno vale a dire  fino al 25/05/2021. Il Voucher è cedibile a terzi ma  non include la quota di iscrizione.
    e) COMPORTAMENTO:INTEGRAZIONE all’art. 13:. NUOVE NORME DI IGIENE E DI ACCESSO:
    Gli utenti hanno l’obbligo di indossare la mascherina in tutti gli spazi chiusi , anche se per passaggi brevi;

 E’ obbligatorio lavarsi le mani utilizzando gli appositi dispenser; All’entrata della segreteria è previsto il controllo della temperatura per firmare eventuali moduli ed effettuare i pagamenti è obbligatorio l’uso dei guanti usa e getta da noi fornito ;

E’ necessario seguire la segnaletica per l’utilizzo degli spazi, attenendosi alle indicazioni della segreteria e del ns. staff;

E’ vietato l’uso degli armadietti. Tutti gli oggetti ed indumenti personali dovranno essere riposti nelle proprie borse e portati a bordo vasca seguendo le indicazione dell’istruttore , evitando di lasciarli esposti negli spogliatoi o in spazi comuni;

L’utilizzo dei phon e delle docce è consentito previa autorizzazione del ns. staff;

E’ vietato portare cibo e bevande all’interno della struttura ma si potrà usufruire del Ristorante;

Per effettuare l’ingresso in piscina è obbligatorio il passaggio nella vaschetta lava-piedi ;

E’ obbligatorio  per accedere in acqua effettuare la doccia saponata;

E’ vietato cambiare la postazione assegnata salvo previo consenso dell’istruttore;

Evitare abbracci e strette di mano; Mantenere, nei contatti sociali, una distanza interpersonale di almeno un metro; Praticare l’igiene respiratoria (starnutire/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie); Evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l’attività sportiva; Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani; Coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce; E’ fortemente raccomandato in tutti i contatti sociali utilizzare protezioni delle vie respiratorie(mascherina) come misura aggiuntiva alle altre misure di prevenzione individuale igienico – sanitarie (ricordiamo che la mascherina è obbligatoria negli spazi chiusi ma non in quelli all’aperto, dove comunque vanno rispettate le distanze di sicurezza);

Non scambiare con altri oggetti di uso personale (asciugamani, accappatoi, ecc.); Buttare subito negli appositi contenitori i fazzolettini  di carta o altri materiali usati come cerotti, bende, ecc.; Evitare, nell’utilizzo di servizi igienici comuni, di toccare il rubinetto prima e dopo essersi lavati le mani, ma utilizzare salviette monouso per l’apertura e la chiusura dello stesso; In acqua è vietato sputare, urinare, soffiarsi il naso. Se necessario, utilizzare a questi scopi i servizi igienici prima di entrare in acqua.


I regolamenti sono suscettibili di  variazione, soprattutto in questo momento storico, proprio per  questo è consigliato da parte dei  soci consultarlo periodicamente tramite il ns. sito ufficiale : www.piscina-roma.it Lo troverete affisso nelle bacheche o avrete la possibilità di richiederlo in segreteria.

REGOLAMENTO PISCINA E PALESTRA SPORTING CLUB OSTIENSE

PRINCIPI GENERALI: La piscina dello Sporting Club Ostiense si ispira da sempre ai principi di Trasparenza, Congruità ed Efficienza tramite l’adozione e il rispetto delle regole del presente regolamento , che è dettato da anni di esperienza e tutte le disposizioni sono elaborate e trasmesse per essere da tutti conosciute e accettate e di facile comprensione per tutti gli utenti. A Tal fine, lo Sporting Club Ostiense si impegna da sempre per garantire a tutti gli Ospiti della struttura una comunicazione chiara e comprensibile delle condizioni e dei servizi offerti. Le informazioni sono assicurate agli utenti dal presente regolamento, dalle informative presenti nel Centro, dagli avvisi sulla nostra pagina Facebook® Piscina Sporting Club Ostiense e dalle comunicazioni tramite Whatsapp. Per garantire la massima trasparenza ed accessibilità il nostro regolamento e le informazioni sui servizi sono anche pubblicati sul sito web: www.piscina-roma.it

1) ISCRIZIONE: L’iscrizione è di € 30,00 e viene concessa ad insindacabile giudizio della Direzione tecnica e disciplinare, dietro presentazione di un documento d’identità. L’Iscrizione è annuale seguendo il calendario, è quindi valida per 365 giorni compresi periodi di chiusura previsti nei punti successivi, Sospensioni e festività. All’atto dell’iscrizione viene rilasciata una tessera personale RFID senza alcuna cauzione richiesta. Con l’Iscrizione è prevista la copertura assicurativa RC. In caso di smarrimento, furto o alienazione della tessera sarà comunque possibile richiederne una nuova previo versamento di € 10,00 (dieci) a titolo di penale. Una volta richiesta l’Iscrizione sarà da subito possibile sottoscrivere gli Abbonamenti della Struttura. Ogni forma di Iscrizione e/o Abbonamento è strettamente nominale e la tessera non è trasferibile a terzi. La temperatura della piscina è mantenuta ai livelli stabiliti dalla vigente normativa. In conseguenza di particolari condizioni quali, clima esterno, numero di persone etc. la temperatura può variare, sempre entro i limiti stabiliti dalla normativa, senza che questo possa influire sul corretto svolgimento delle lezioni. A titolo puramente informativo la normativa CONI prevede che la temperatura dell’acqua idonea all’attività sportiva acquatica sia compresa tra i 26 ed i 29 gradi. La piscina dello Sporting Club Ostiense si impegna a tenere la temperatura costante a 30°.
2) ACCESSO: L’accesso alla struttura è riservato unicamente agli Ospiti muniti di tessera, in regola con il pagamento delle quote ed in possesso di Certificato Medico, ove richiesto. Ogni Ospite si impegna a corrispondere per intero le quote sottoscritte per gli abbonamenti e per i servizi richiesti anche nel caso di assenza prolungata e/o interruzione della frequenza, anche temporaneamente, dovuta a motivo di qualsiasi natura. Non esistono eccezioni a questa regola e non sono mai accettate richieste di rimborso, in casi eccezionali sarà la Direzione a prendere la decisione, in caso di rimborso non saranno versate somme economiche ma buoni utilizzabili entro 365 giorni nella struttura stessa. Sospensioni, recuperi o riduzioni di sorta, anche in caso di pagamento rateale, saranno gestiti come previsto ai seguenti punti 6, 8 e 11.

3) ORARI: Sarà possibile accedere alla Hall e agli Spogliatoi 15 minuti prima l’inizio delle attività, sempre tramite accesso con tessera personale al tornello, e saranno usufruibili fino a mezz’ora dopo la fine delle attività stesse. Nella Struttura sarà possibile accedere fino a 30 minuti prima della chiusura. La Direzione conserva la facoltà di modificare gli orari e le aperture senza preavviso e senza che questo comporti alcun onere nei confronti degli Ospiti o alcun rimborso delle Iscrizioni e/o degli Abbonamenti totale o parziale.
4) ACCORDI e COMUNICAZIONI: Lo Staff della Struttura non può derogare o prendere accordi diversi da quelli previsti nel presente regolamento. Qualsiasi accordo verbale o scritto preso con lo Staff operante all’interno della Struttura, che deroghi al regolamento o agli standard applicati ai nostri Ospiti, sarà ritenuto nullo ed inefficace, senza che ciò dia possibilità di rimborso alcuno. Qualsiasi richiesta che non rientri nei canoni organizzativi standard deve essere fatta obbligatoriamente in forma scritta tramite PEC a freesportssd@legalmail.it . Eventuali comunicazioni agli Ospiti o modifiche ad orari, aperture, servizi, condizioni e/o regolamento verranno fatte tramite comunicati affissi nelle bacheche della Struttura per 90 giorni o sul sito internet istituzionale www.piscina-roma.it o sulla pagina ufficiale Facebook® Piscina Sporting Club Ostiense o tramite servizio Whatsapp.
5) PAGAMENTI e SERVIZI: Il pagamento di qualsiasi prodotto/servizio disponibile presso la Struttura, deve essere effettuato solo ed esclusivamente presso la Segreteria della Struttura. Tramite segnalazione sarà possibile rilasciare l’IBAN per saldare le quote previste tramite bonifico bancario. Lo Staff non è autorizzato alla vendita diretta di integratori o articoli di qualsiasi genere, a formulare diagnosi di tipo medico o stilare una dieta personale: lo Sporting Club Ostiense declina e si solleva da ogni responsabilità al riguardo.
6) RECUPERI e RIMBORSI: Fatte salve le alternative previste ai seguenti punti 8 e 11, non è possibile recuperare e/o rimborsare periodi di assenza per malattia, infortunio, motivi personali e/o lavorativi e simili; inoltre, nessun rimborso è dovuto né per modifiche agli orari e/o corsi e/o istruttori e/o attrezzature e similari né per cause indipendenti dalla responsabilità della Struttura, come ad esempio eventi naturali e/o omissioni e ritardi da parte di fornitori di servizi o prodotti terzi. In caso di trasferimento in un’altra città sarà possibile richiedere il rimborso solo sotto presentazione di cambio di residenze e relativi documenti. Si ricorda che la Direzione si riserva la facoltà di cambiare orari e aperture senza alcun preavviso.
7) GIORNI di CHIUSURA: La Direzione, nel rispetto degli Ospiti, può stabilire orari ridotti o periodi di chiusura totali e/o parziali della Struttura per: festività, manutenzioni, le due settimane successive la chiusura estiva, motivi di ordine pubblico, eventi meteorologici eccezionali e similari, senza che ciò dia diritto a rimborso, sospensione o recupero. La Direzione comunicherà, con la più ampia tempestività possibile, via email e/o sito internet www.piscina-roma.it e/o pagina Facebook® Piscina Sporting Club Ostiense e/o con avvisi nella bacheca all’interno della Struttura tali periodi. Nei mesi di Agosto e Settembre gli orari e la disponibilità dei corsi è suscettibile a cambiamenti, inoltre, a Settembre sono sempre previste 2 settimane di chiusura. Il periodo estivo avrà inizio sempre in data 3 Giugno, mentre la data di chiusura verrà comunicata a inizio anno solare. Durante il periodo estivo gli Abbonamenti e le Iscrizioni di qualsiasi genere saranno valide e usufruibili nei giorni feriali e il Sabato non festivo. In caso di manutenzioni che prevedano la chiusura totale del centro per più di 7 giorni l’abbonamento viene prolungato in ugual misura. Si terranno comunque valide le indicazioni dei punti 6, 8 e 11.
8) SOSPENSIONE: Agli Ospiti non è concessa la possibilità di sospendere qualsiasi forma di Abbonamento e/o Iscrizione per nessun motivo: lavorativo, residenziale e/o personale. Casi Eccezionali sono: a- Gravidanza b- Periodi di malattia superiori a 6 mesi c- Infortuni con recuperi fino a 6 mesi d- Offerte di Abbonamento e/o Iscrizioni. Nei Casi Eccezionali sarà possibile la Sospensione fino ad un massimo di 6 mesi consecutivi, previa comunicazione anticipata alla Segreteria della Sospensione e presentazione di certificato medico e/o documentazione richiesta. Le richieste di Sospensione devono essere comunicate massimo 14 gg dall’inizio dell’assenza. I periodi di Sospensione non sono cumulabili. Non è possibile recuperare periodi non precedentemente sospesi. La sospensione non si può applicare alla quota di Iscrizione Annuale che non è comunque restituibile in nessun caso, né per intero, né in parte. La Sospensione e/o l’eventuale recupero di lezioni sarà gestito dalla Segreteria e non dallo Staff interno della Struttura. Durante la Sospensione tutti i giorni vengono considerati feriali e non sarà possibile accedere alla Struttura. L’Abbonamento viene prolungato da calendario per tanti giorni quanti sono quelli conteggiati. La Sospensione non potrà essere richiesta per le due settimane previste di chiusura della Struttura a Settembre.
9) DECORRENZA: Per tutti gli Abbonamenti la Decorrenza è immediata dalla data di sottoscrizione, anche per i pagamenti rateali per i quali l’Ospite si impegna a corrispondere l’intero importo anche in caso di non frequentazione e/o Sospensione. In caso di richiesta la Decorrenza partirà dalla data indicata. Per i rinnovi saldati anticipatamente la data di inizio coinciderà con quella di scadenza dell’abbonamento precedente.
10) RIPENSAMENTO e RECESSO: Come previsto dal Codice del Consumo qualora il servizio non sia mai stato utilizzato, l‘acquirente può ricorrere al diritto di ripensamento ed esercitare il recesso inviando PEC a freesportssd@legalmail.it entro 14 giorni lavorativi dalla conclusione dell’Iscrizione. All’utente è comunque concessa la possibilità di cedere l’Abbonamento ma non l’Iscrizione, la Direzione si riserva comunque la possibilità di non accettare il nuovo Ospite.
11) CESSIONE ABBONAMENTO: Sarà possibile, previa verifica ed autorizzazione da parte della Struttura, cedere il proprio Abbonamento ad un’altra persona. Il nuovo Ospite dovrà comunque effettuare la procedura di Iscrizione. Ogni Ospite potrà cedere il proprio Abbonamento solo una volta e solo se interamente saldato. La Cessione sarà possibile solo per gravi motivi personali documentabili (trasferimento e/o malattia e/o infortunio). Gli eventuali giorni di Sospensione goduti dall’Abbonamento non sono recuperabili. Non è possibile cedere la propria Iscrizione Annuale.
12) INFORTUNI: In caso di infortunio all’interno della struttura l’utente è tenuto ad informare immediatamente la Segreteria e inviare PEC a freesportssd@legalmail.it entro 2 gg. dall’accaduto per consentire la denuncia all’Assicurazione. La Struttura è completamente esentata da ogni tipo di responsabilità in merito ad infortuni e/o lesioni procurati nel corso delle attività o all’interno del centro per utilizzi impropri e/o non conformi delle attrezzature e/o rischi specifici delle singole attività svolte, salvo l’eventuale risarcimento previsto da parte della società assicuratrice per RC.
13) COMPORTAMENTO: Tutti i frequentatori della Struttura sono tenuti a rispettare le norme di una Civile ed Educata convivenza. Qualsiasi segnalazione e/o osservazione deve essere comunicata alla Segreteria, sarà la Direzione poi a provvedere e prendere le relative decisioni. All’interno della Struttura non saranno tollerati atteggiamenti molesti o comportamenti disdicevoli. La Direzione si riserva il diritto di risolvere unilateralmente l’Iscrizione e l’Abbonamento per condotta disdicevole escludendo dalla frequentazione della Struttura. La Risoluzione non dà diritto ad alcuna forma di rimborso o alla Cessione dell’Abbonamento e/o dell’Iscrizione. Come da regolamento interno, tra le altre, si ricorda l’obbligo della cuffia, il divieto di fumo, l’obbligo di indossare il costume durante la doccia. Ogni Ospite è responsabile dei danni a: cose, attrezzature, arredi e al personale della struttura, qualora fossero provocati dallo stesso per negligenza, disattenzione, dolo o colpa. La Direzione si riserva la possibilità di richiedere il rimborso per i danni subiti e/o addirittura di allontanare l’Ospite ritenuto responsabile interrompendo il contratto senza possibilità di alcun tipo di rimborso. Non è consentito portare all’interno della Struttura nessun tipo di animale, ogni animale dovrà attendere, per motivi igienici, prima del tornello di accesso e, quindi, nelle aree libere e comuni. Negli spogliatoi e sul bordo vasca è proibito mangiare, usare recipienti di vetro, correre o altre attività potenzialmente rischiose. L’accesso al piano vasca è consentito solo indossando ciabatte da piscina o soprascarpe e come da normativa della ASL immergendo i piedi nella vasca apposita. E’ obbligatorio fare la doccia prima di entrare in acqua ed utilizzare la cuffia.
14) CERTIFICATO MEDICO: Il Certificato Medico di sana e robusta costituzione è richiesto solo per le attività direttamente seguite da un Istruttore, per legge dai 3 ai 6 anni il pediatra non dà il certificato medico, quindi si può effettuare un’autocertificazione. Nelle attività assistite non è obbligatorio, ma la Struttura consiglia sempre di avere una certificazione medica e di effettuare regolarmente controlli fisici. La Struttura non è responsabile di nessun problema di natura medica personale nè si assume la responsabilità nel dare consulenza di natura medica.
15) MINORENNI: A) Per l’iscrizione di un minore di 18 anni è necessaria l’approvazione della domanda di Iscrizione da parte di un adulto avente patria potestà o di chi ne fa le veci. La Direzione non si assume alcuna responsabilità nei confronti dei minori frequentanti la Struttura e può far divieto di utilizzo di determinate attrezzature sportive e/o corsi. B) Per l’Iscrizione di un minore di 14 anni è necessaria l’approvazione della domanda di Iscrizione da parte di un adulto avente patria potestà o di chi ne fa le veci ed il minore potrà accedere solo se accompagnato da un adulto munito di delega. La Direzione non si assume alcuna responsabilità nei confronti dei minori frequentanti la Struttura o di chi assume l’onere di vigilanza. I minori di 14 anni non potranno accedere alla palestra e non potranno partecipare ad alcuni corsi. I membri dello Staff non sono tenuti alla sorveglianza e la presenza nella Struttura del responsabile del minore è obbligata per tutta la durata del corso.
16) ARMADIETTI E OGGETTI DI VALORE: La Direzione sconsiglia l’introduzione di oggetti di valore e/o cospicue somme di denaro all’interno della Struttura e non è in alcun modo responsabile per il furto, la perdita o il danneggiamento di qualsivoglia bene. La Struttura non fa servizio di custodia di beni o valori e pertanto non risponde e non è responsabile della sottrazione, perdita o deterioramento di qualsiasi oggetto portato dagli Ospiti nella Struttura, neppure se riposto negli appositi armadietti gratuiti. La Segreteria non è autorizzata a prendere in deposito e/o custodire oggetti né le chiavi degli armadietti, la Direzione declina fin da ora ogni responsabilità per qualsiasi oggetto accettato dallo Staff. Gli armadietti non sono sorvegliati e la Struttura non effettua servizio di vigilanza, si consiglia pertanto di stare comunque sempre attenti alle proprie cose. L’uso degli armadietti è limitato alla permanenza nella Struttura, che si riserva la facoltà di rimuovere in qualsiasi momento e senza preavviso i lucchetti ed asportare il contenuto degli armadietti occupati in maniera continuata nel tempo. L’eventuale contenuto verrà conservato per 30 gg. La Direzione declina ogni responsabilità anche per gli oggetti lasciati incustoditi negli spogliatoi e in tutta la struttura.
17) IMMAGINE: La Direzione si riserva la facoltà di effettuare o consentire foto, riprese televisive o cinematografiche all’interno della Struttura e divulgarle senza limiti di tempo o mezzo ma sempre e comunque nel rispetto della persona e della vigente normativa della Privacy.
18) PRIVACY: La Struttura garantisce la massima riservatezza dei dati personali forniti da ogni  Ospite che acconsente al trattamento dei propri dati personali, il tutto in conformità al D. Lgs. 196/2003 “Testo Unico Privacy”. I dati personali non verranno mai ceduti a terzi o utilizzati per scopi commerciali, saranno utilizzate soltanto per svolgere le normali attività di Segreteria e gestione dell’Iscrizione. E’ sempre possibile fare richiesta di cancellazione dei propri dati tramite PEC freesportssd@legalmail.it.

 

L’Iscrizione e più in generale la frequentazione della Struttura, comporta l’automatica accettazione delle clausole del presente regolamento, dei regolamenti ed avvisi specifici nelle singole aree. Eventuali variazioni al presente regolamento saranno comunicate sul sito www.piscina-roma.it, pagina Facebook Piscina Sporting Club Ostiense e tramite affissione alle bacheche interne, variazioni che verranno in tal modo considerate regolari e validamente comunicate.